Mr Wonderful

di Anthony Minghella – 1993 – 98minuti – Matt Dillon, Annabella Sciorra, Vincent d’Onofrio, William Hurt.   Uno squattrinato elettricista desidera aprire un bowling. Ha appena divorziato dalla moglie, alla quale deve corrispondere un mensile e cerca in tutti i modi di piazzarle un nuovo marito. Pensa così di potersi liberare dell’onere degli alimenti. Si ritroverà vittima del suo stesso … Continua a leggere

Carlito’s Way

CARLITO’S WAY di Brian de Palma, 1993, 144 minuti con Al Pacino, Penelope Ann Miller, Sean Penn, Luis Guzmán, John Leguizano, Viggo Mortensen. La bravura del regista nel maneggiare un perfetto meccanismo a orologeria e la forza insita nei personaggi creano un’atmosfera suggestiva, avvolgente, unica. Carlito Brigante è appena uscito di prigione grazie a un cavillo giudiziario scovato dal suo … Continua a leggere

Pazza

di Martin Ritt – 1987 – 116minuti – Barbra Streisand, Richard Dreyfuss, Karl Malden, Leslie Nielsen.   Una giovane donna di estrazione borghese si ribella alla famiglia, facendo la prostituta. Per legittima difesa ucciderà un cliente particolarmente violento. La famiglia di lei, piuttosto che correre il rischio di lasciarla finire in carcere con una regolare sentenza, è disposta a farla … Continua a leggere

Pazzi in Alabama

di Antonio Banderas – 1999 – 109minuti – Melanie Griffith, David Morse, Lucas Black, Rod Steiger. Per il suo esordio dietro la macchina da presa Banderas sceglie una commedia insolita che mescola il surreale, incarnato da una marylineggiante e simpatica Griffith che se ne va in giro con la testa decapitata del marito dispotico, e il reale indicato nell’educazione alla … Continua a leggere

The Gift

di Sam Raimi – 2000 – 111minuti – Cate Blanchett, Keanu Reeves, Greg Kinnear, Katie Holmes, Hilary Swank, Giovanni Ribisi. Una ragazza scompare e la polizia chiede aiuto alla sensitiva della città, depositaria delle inquietudini e delle confidenze dei suoi abitanti. Reeves interpreta un personaggio odioso e prepotente. Sembra incarnare a tutti gli effetti l’assassino ma le rivelazioni medianiche della … Continua a leggere

Interceptor

di George Miller – 1979 – 85minuti – Mel Gibson, Joanne Samuel.   E’ il film baciato dal successo che lanciò Gibson – qui giovanissimo – nel mondo del cinema. E’ anche il primo della serie dedicata a Mad Max, l’ex poliziotto al quale fu sterminata la famiglia e che per vendetta si trasformò nell’eroe solitario che vaga tra le … Continua a leggere

Stregata dalla luna

di Norman Jewison – 1987 – 102minuti – Cher, Nicolas Cage, Danny Aiello, Olimpia Dukakis. Per la brillante prova attoriale nella parte di Loretta, la vedova quarantenne un po’ sbiadita e in procinto di risposarsi per convenienza, Cher si guadagnò l’Oscar. Andò a ritirarlo con un abito trasparente arabescato di lustrini nei punti strategici e che provocò scalpore ma questa … Continua a leggere

L’uomo in più

di Paolo Sorrentino – 2001 – 100minuti – Toni Servillo, Andrea Renzi.   Sono incappata nella pellicola durante una delle mia prime incursioni nella panoramica veneziana trasposta a Milano e il convincimento che certo cinema italiano non è morto e ogni tanto resuscita, si è rafforzato quel dì. “L’uomo in più” racconta la storia di due vite diverse: un famoso … Continua a leggere

Per favore non mordermi sul collo

di Roman Polansky – 1967 – 107minuti – Roman Polansky, Sharon Tate, JackMc Gowran.   Uno studioso di vampiri e il suo fido collaboratore viaggiano per raggiungere la Transilvania a caccia di soggetti da studiare e neutralizzare. Incontreranno l’ultimo discendente del conte Dracula dando origine a una raffinata e intelligente sequela di gag, citazioni horror e soluzioni narrative. Per palati … Continua a leggere