LEI NON SA CHI SONO IO E NEANCHE LUI

Tante facce conosciute, poche facce amiche, qualche sodale vero (due a esser precisi: un uomo e una donna e tranquilli, non vi nomino). Spesso noi scribacchini siamo la minoranza. Molte sminigonnate, molti managggger, molti cacacazzi che si presentano mezzora dopo l'inizio della proiezione, che poi uno non sa più chi è il suo vicino nè se può sbeffeggiare la pellicola in compagnia.Spesso … Continua a leggere

HAPPY FEET

di George Miller, animazione. Cuor contento, buon intento. Sulla scia della tenera curiosità che ispirano questi animali, riecco i pinguini. Dopo il documentario sulla marcia degli imperatori e i quattro dell'apocalisse di "Madagascar", li ripeschiamo (oops) di nuovo a tre dimensioni grafiche, conditi da una trama che mischia indistruttibile denuncia ecologica, canzoni e coreografie danzerecce. Il neonato Mambo ha l'ugola … Continua a leggere

BEHIND THE SCENE

Hai visto "Il Labirinto del fauno"?L'interlocutore si batte più volte la mano penzoloni sullo sterno.Ah na' pizza allora…Puoi dirlo. Tu hai visto "Quale Amore"?Una merda. E tu invece "Salvatore questa è la vita?"No.Minchiata risparmiata.Ho visto "In viaggio con Evie"E…Che stronzata.Hai mancato "Grizzly man" roba da dar rogo al pianeta.Mi è andata bene. E cosa mi dici di "Nativity?"E' nato gisù, … Continua a leggere

CUORI

di Alain Resnais con Laura Morante, André Dussolier, Lambert Wilson, Sabien Azema, Pierre Arditi, Isabelle Carrè. "Solo una sana e consapevole libidine, salva il giovane – e l'anziano – dallo stress e dall'azione cattolicaaaaa…" Da una piece dell'autore inglese Alan Ayckbourn, Resnais parte costruendo una storia corale e mostrando con grande maestria fotografica solitudini e dolceamare vicende dei sei protagonisti. Quindi … Continua a leggere

GRIZZLY MAN

di Werner Herzog. Come perdere iscritti al WWF. Col consueto stile impeccabile e didascalico Herzog, affronta documentando e parafrasando in prima persona la parabola ascendente/discendente di Thimothy Treadwell, uomo che volle essere molte cose. Trovò il paradiso e l’esplosione del proprio egocentrismo in Alaska nella riserva dedicata agli orsi bruni (va segnalato: vivendo circoscritti godevano già di una forma di … Continua a leggere

L’AMICO DI FAMIGLIA

di Paolo Sorrentino con Giacomo Rizzo, Laura Chiatti. Fabrizio Bentivoglio. Cattiva solitudine, nefasta natura umana: il Cinema necessario. Geremia de' Geremei – detto Cuoredoro – sarto e usuraio, parla aulico e forbito. Disprezza sapone e sprechi, accudisce la madre matrona, inghiotte avido cioccolatini. Sogna grazia, bellezza e desiderio amoroso (e nel momento in cui arriveranno saranno catastrofe, tragedia, punizione) dispensa … Continua a leggere