Zodiac

di David Fincher con Mark Ruffalo, Robert Downey Junior, Jake Gyllenhaal, Chloe Sevigny, Anthony Edwards.     Rigore e compattezza narrativa: il Fincher rinato     Ossessioni, inconcludenza e umane limitazioni: Fincher (che dai tempi di  “Seven” e “Fight Club” ricercava il riscatto) elabora e ricostruisce con puntuale e lucida maniacalità il percorso delle indagini che (non) portarono alla cattura … Continua a leggere

Prey

di Darrell Roodt con Jamie Bartlett, Conner Dowds, Bridget Moynahan, Marius Roberts, Carly Schroeder, Peter Weller.   Daje ar felino!    Prey. Prega. Prega sì, o spettatore incauto che ti accoccolerai in poltrona prefigurandoti speranzoso un simil-horror natura indomabile contro mammiferi bipedi prepotenti. Chi scrive ha come punto di riferimento “Monkey Shines” di Romero – per non citare tutto il … Continua a leggere

La città proibita

di Zhang Ymou con Gong Li, Chow Yun-Fat, Jay Chou.      Lanterne di cinema shakespeariano      Dopo le precedenti incursioni nel wuxia pian (il genere cavalleresco epico che arriva dall’oriente) Zhang Ymou regista di “Lanterne Rosse”, “Non uno di meno” (solo per citare alcuni titoli che amammo), chiude il cerchio con “La città proibita”, dopo la tavolozza estetica … Continua a leggere

Pirati dei Caraibi: ai confini del mondo

di Gore Verbinsky con Johnny Depp, Keira Knightley, Jonathan Price, Geoffrey Rush, Chow Yun-Fat, Orlando Bloom, TomHollander, Bill Nighy.     Ai confini del fantasy: stanche e insidiose acque torbide   Eravamo rimasti al tentacolare Davy Jones (Bill Nighy) che aveva stretto alleanza con la britannica Compagnia delle Indie e lo stizzito Lord Beckett: in gioco, il dominio degli oceani. … Continua a leggere

Ghost Son

di Lamberto Bava con Laura Harring, John Hannah, Pete Postlethwaite.     La Maledizione di ‘Mbutu     Assistere alla proiezione di “Ghost son” significa catapultarsi per direttissima nelle atmosfere tipiche dei film de’ paura alla “Babykiller” o “Chucky, la bambola assassina” ma in genere, immergersi nella completa filmografia dei baby indemoniati. L’eroina (la carnale e carnosa Laura Harring, ben … Continua a leggere

Le verità negate

di Ann Turner con Susan Sarandon, Sam Neill, Emily Blunt.  I sottili confini della paranoia     Siamo decisamente dalle parti del thriller psicologico, tutto al femminile dal punto di vista creativo: alla regia Ann Turner e al timone recitativo la splendida Susan Sarandon. Con un batter di ciglio o l’esalar di un sospiro si mangia la scena. A farle … Continua a leggere