CaniNeri

Grossi cani neri inferociti tormentano il sonno di Ari Folman, regista, ma nel 1982 soldato in Libano che visse in prima persona il massacro di Shabra e Shatila. Si fa strada in lui il desiderio di recuperare la memoria dopo alcune sedute psicanalitiche che lo rendono consapevole di aver dimenticato completamente cosa accadde in quei giorni. Recupera lentamente volti e … Continua a leggere

Il Matrimonio di Lorna (Le Silence de Lorna)

Presentato all’ultimo Festival di Cannes “Il Matrimonio di Lorna” diretto dai preziosi fratelli Dardenne (il titolo originale “Le silence de Lorna” nasceva già perfetto, perché cambiarlo?), giunge finalmente nel circuito ufficiale di distribuzione. Lei (Arta Dobroshi, viso spigoloso e occhi vivissimi) sopporta la convivenza forzata con un drogato, umano tramite, necessario a ottenere la cittadinanza belga. L’accordo coi banditi, è … Continua a leggere

Télégrammes

[cannes] Tulpan – Film kazako vincitore della sezione “A certain regard”. Non il solito film della steppa con le pecore. Etereo e delicato. Pecore e steppa stanno al loro posto. [cannes] Eldorado – Due strampalati si incontrano. Il rubante e il rubato fanno amicizia. Surreale, leggero, divertente. Finale doloroso, sincero. [cannes] Una Piccola Storia – Opera prima ma efficace qualche lungaggine e … Continua a leggere