Il Gatto a Nove Code

di Dario Argento – 1971 – 110minuti – Karl Malden, Catherine Spaak.   Un enigmista è spettatore inconsapevole di un delitto e diventerà elemento fondamentale all’interno di un intrigo che ha come teatro un istituto di ricerche scientifiche. Nella struttura, uno dei medici ricercatori scopre il gene responsabile della criminalità: gli esseri umani che lo posseggono nel proprio patrimonio genetico … Continua a leggere

Quei bravi ragazzi

di Martin Scorsese – 1990 – 180minuti – Robert De Niro, Ray Liotta, Joe Pesci, Lorraine Bracco.   Goodfellas, titolo originale della pellicola, racconta il mondo dei gangsters descritto dagli occhi di un ragazzino, Henry, desideroso di essere rispettato e di diventare qualcuno. Comincia con il contrabbando di sigarette, facendosi adottare da una “famiglia” fino a divenirne elemento di spicco … Continua a leggere

Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare…

di  Lina Wertmuller – 1974 – 111minuti – Mariangela Melato, Giancarlo Giannini.   Una ricca e spocchiosa signora milanese e un marinaio siciliano buzzurro e ignorante si ritrovano su un’isola deserta dopo aver evitato un naufragio. L’occasione sarà irrinunciabile per l’uomo che vuole vendicarsi delle cattiverie subite dalla donna e sfogare le sue frustrazioni di persona considerata di serie b. … Continua a leggere

FERRO 3 – La casa vuota

di Kim Ki-Duk con Hee Jae, Seoung-yeon Lee. Potenza del silenzio, delle immagini e del racconto visivo per eccellenza. Un ragazzo s’intrufola nelle case degli altri, non ruba, spia le loro vite in sospeso, si appropria dei loro spazi e si nutre dei brandelli delle loro esistenze. Cucina, lava abiti, entra in contatto con l’energia delle case e delle cose, … Continua a leggere

Carlito’s Way

CARLITO’S WAY di Brian de Palma, 1993, 144 minuti con Al Pacino, Penelope Ann Miller, Sean Penn, Luis Guzmán, John Leguizano, Viggo Mortensen. La bravura del regista nel maneggiare un perfetto meccanismo a orologeria e la forza insita nei personaggi creano un’atmosfera suggestiva, avvolgente, unica. Carlito Brigante è appena uscito di prigione grazie a un cavillo giudiziario scovato dal suo … Continua a leggere

Interceptor

di George Miller – 1979 – 85minuti – Mel Gibson, Joanne Samuel.   E’ il film baciato dal successo che lanciò Gibson – qui giovanissimo – nel mondo del cinema. E’ anche il primo della serie dedicata a Mad Max, l’ex poliziotto al quale fu sterminata la famiglia e che per vendetta si trasformò nell’eroe solitario che vaga tra le … Continua a leggere

Stregata dalla luna

di Norman Jewison – 1987 – 102minuti – Cher, Nicolas Cage, Danny Aiello, Olimpia Dukakis. Per la brillante prova attoriale nella parte di Loretta, la vedova quarantenne un po’ sbiadita e in procinto di risposarsi per convenienza, Cher si guadagnò l’Oscar. Andò a ritirarlo con un abito trasparente arabescato di lustrini nei punti strategici e che provocò scalpore ma questa … Continua a leggere

Per favore non mordermi sul collo

di Roman Polansky – 1967 – 107minuti – Roman Polansky, Sharon Tate, JackMc Gowran.   Uno studioso di vampiri e il suo fido collaboratore viaggiano per raggiungere la Transilvania a caccia di soggetti da studiare e neutralizzare. Incontreranno l’ultimo discendente del conte Dracula dando origine a una raffinata e intelligente sequela di gag, citazioni horror e soluzioni narrative. Per palati … Continua a leggere

L’uomo in più

di Paolo Sorrentino – 2001 – 100minuti – Toni Servillo, Andrea Renzi.   Sono incappata nella pellicola durante una delle mia prime incursioni nella panoramica veneziana trasposta a Milano e il convincimento che certo cinema italiano non è morto e ogni tanto resuscita, si è rafforzato quel dì. “L’uomo in più” racconta la storia di due vite diverse: un famoso … Continua a leggere

Senso

di Luchino Visconti – 1954 – 120minuti – Alida Valli, Farley Granger, Massimo Girotti.   Ambientato nella splendida cornice, allo stesso tempo affascinante, cupa e irripetibile, che è la città di Venezia – ferma per sempre nel tempo – il film narra la vicenda nella metà del 1800 della contessa Livia Serpieri. La donna, sposata, cede alla passione insana e … Continua a leggere