AustrAlia

Leviamo subito il campo da qualsiasi dubbio: Baz Luhrman ha grande padronanza e consapevolezza del mezzo cinematografico. Tecnicamente rococò, narrativamente stuzzicante, intelligentemente reo di giocare coi clichè, strizza complice l’occhio al pubblico e gli riesce – quasi sempre – di rendere digeribile ogni follia. Lei è una signora londinese (Nicole Kidman, ritocchini semievidenti a parte, è una stella luminosa, una certezza … Continua a leggere